Quest'anno, l'Associazione élève onlus ha organizzato un convegno dedicato al tema della piena partecipazione degli allievi con Bisogni Educativi Speciali (BES) alle attività scolastiche. La recente normativa ha riconosciuto a questi allievi il diritto di ricevere un insegnamento “speciale”, rispondente alle loro specifiche esigenze. 
Come è stato realizzato questo diritto?
Quali soluzioni si sono dimostrate adeguate?
Quanta strada c’è ancora da percorrere per mettere a punto una risposta pienamente soddisfacente?

Durante il convegno, con l’aiuto di esperti provenienti dal mondo della medicina, che illustreranno alcune problematiche, e la presentazione di esperienze reali, sperimentate nelle classi, si proverà a dare una risposta a questi interrogativi. Al convegno parteciperanno:
- Annio Posar Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie, Università di Bologna - IRCCS-Istituto delle Scienze Neurologiche
- Antonia Parmeggiani Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi, Bologna 
- Simona Chiodo Dirigente Medico di Neuropsichiatria Infantile 
- Anna Maria Arpinati Presidente Associazione élève-onlus
- Francesca Giosuè Psicologa e Pedagogista Opera dell'Immacolata Bologna

Vai all'inizio della pagina